NEWS E PROMO

Resta aggiornato con i nostri consigli e le curiosità.



Settembre 7, 2021 Servizi

La gnatologia è la branca dell’odontoiatria che studia la fisiologia, la patologia e le funzioni della
mandibola.
Naturalmente, non tutti sanno, che tra le funzioni della mandibola abbiamo la masticazione, la deglutizione,
la fonazione e quella posturale. Inoltre fa parte della gnatologia lo studio dei rapporti tra le ossa
mascellari, i denti, le due articolazioni temporo-mandibolari, i muscoli che muovono i mascellari e il
sistema nervoso che comanda quei muscoli, compresa la lingua.
Cosa può indagare la gnatologia ?
Abbiamo un lungo elenco di sintomi:
1. difficoltà di apertura e chiusura della bocca;
2. dolori al viso ed al collo;
3. vertigini o senso di instabilità;
4. mal di testa, cefalea;
5. bruxismo;
6. incoordinazione della mandibola;
7. mal di schiena alle gambe o alle spalle;
8. dolori facciali o nucali;
9. Acufeni ;
10. dolori alla mascella;
11. problemi posturali con evidenti asimmetrie;
12. blocco della mandibola;
Importante è non spegnere il sintomo, ma andare alla causa dello squilibrio muscolare, quest’ultimo finchè
viene compensato dall’organismo non viene avvertito, ma al momento che l’organismo non riesce più a
compensare cominciano le manifestazioni dolorose, interessando tutte le regioni del corpo.
In presenza di uno solo di questi sintomi è opportuno fare una visita da un dentista–gnatologo.
Tra gli altri presidi utilizziamo per la terapia, sull’arcata inferiore, un dispositivo in resina acrilica trasparente. Si tratta di un byTe molto particolare, denominato By-Te Reali , utilizzato esclusivamente durante le ore notturne, che consente di recuperare il movimento corretto mandibolare, indipendentemente dalla situazione occlusale di partenza, mediante una riprogrammazione motoria.  Si parla di fisiologia quando l’organismo funziona in equilibrio, economia (minimo livello energetico) e confort (assenza di dolore).

La nostra sede per effettuare il trattamento con by-Te Reali si trova in Sicilia in provincia di Palermo precisamente a Cinisi (a 10 minuti dall’Aeroporto Falcone-Borsellino ed a 30 minuti da Palermo).



Settembre 7, 2021 Servizi

Trattamento dei disfunzionali con il by-Te Reali a Palermo.
Il By-Te è una terapia per il ripristino neuro muscolare dei movimenti eseguiti con difficoltà.
Non è un semplice bi-te, ma piuttosto un personal trainer notturno della muscolatura oro cervicale.
La nostra sede per effettuare il trattamento con by-Te Reali si trova in Sicilia in provincia di Palermo precisamente a Cinisi.
L’inventore, Maurizio Reali, evita di usare il termine bite, perché i concetti sono  differenti da quelli utilizzati in questi dispositivi. Il By-Te Reali, non è basato sull’occlusione, si basa sulla RNO di Pedro Planas (Riabilitazione Neuro-Occlusale) a sua volta fondata sulle leggi del celebre medico, poi evoluta nella RMNO (Riabilitazione Motoria Neuro-occlusale).
La prospettiva evolutiva dell’approccio è definita e spiegata nel testo “Riprogrammazione Motoria” a firma di Maurizio Reali e Stefano Corti, dove si fornisce un “diverso e originale iter terapeutico e ricerca un solo unico obiettivo: la corretta funzione della bocca”. Il metodo si propone quindi un recupero dei movimenti corretti della mandibola in avanzamento (protrusione), lateralità e apertura, al fine di ripristinare uno schema motorio della masticazione che sia simmetrico(masticazione ALTERNATA su entrambi i lati).
Allo scopo viene utilizzato, sull’arcata inferiore, un dispositivo in resina acrilica trasparente. Si tratta di un byTe molto particolare, denominato By-Te Reali , utilizzato esclusivamente durante le ore notturne, che consente di recuperare il movimento corretto mandibolare, indipendentemente dalla situazione occlusale di partenza, mediante una riprogrammazione motoria.  Si parla di fisiologia quando l’organismo funziona in equilibrio, economia (minimo livello energetico) e confort (assenza di dolore).

Il By-Te nasce per il trattamento dei pazienti disfunzionali, ovvero per quei pazienti che hanno perduto la capacità di movimenti corretti.

Il paziente disfunzionale è contraddistinto da:

– Discinesia, muove male la bocca.  – Asimmetria, ha forma e movimenti asimmetrici.
– Aprassia neuro-motoria, incapacità, al comando, ad eseguire movimenti della bocca.

La disfunzione che può sfociare in:
1. difficoltà di apertura e chiusura della bocca;
2. dolori al viso ed al collo;
3. vertigini o senso di instabilità;
4. mal di testa, cefalea;
5. bruxismo;
6. incoordinazione della mandibola;
7. mal di schiena alle gambe o alle spalle;
8. dolori facciali o nucali;
9. Acufeni ;
10. dolori alla mascella;
11. problemi posturali con evidenti asimmetrie;
12. blocco della mandibola;

La ricerca ha evidenziato come il movimento della bocca coinvolga direttamente le vertebre cervicali e come queste possono influenzare, condizionando, l’intera colonna vertebrale e tutti i distretti sottostanti secondo uno schema elicoidale.

La simmetrizzazione  funzionale dei movimenti dell’apparato masticatorio si traduce nel riequilibrio posturale e possibilità di trattare le affezioni a carico della colonna vertebrale: cervicalgia, lombalgia, ecc

Quando la mandibola non è centrata, scivola e risale, verso il lato lavorante.

Da questo lato, l’insufficiente dimensione verticale, determina uno spostamento del baricentro, così come accade in una persona con una gamba più corta, che sposta il baricentro sul lato deficitario e sente un contatto più forte sulla gamba più corta, in sovraccarico.

L’organismo deve affrontare una scelta tra sacrificare i denti anteriori (danno dento-parodontale) oppure sovraccaricare la colonna vertebrale.

Questa trazione posteriore esercitata dai muscoli nucali porta in latero-retrusione la mandibola stessa, per cui, i “fisiologici” movimenti di lateralità risultano completamente falsati, ad una analisi funzionale.

Il nostro lavoro “gnatologico” è il riequilibrio occlusale, che agisce sul Sistema Cranio-Sacrale, ripristinando le simmetrie e le curve vertebrali, con scomparsa dei dolori..
Il By-Te e lo sport.
La relazione tra occlusione, ATM e postura rende evidente l’importanza che può rivestire l’odontoiatria, ed in particolar modo la gnatologia, nello sport.
Test effettuati in vari ambiti sportivi hanno dimostrato come l’utilizzo del By-Te possa portare a miglioramenti di prestazione dovuti all’ottimizzazione della coordinazione, una maggiore efficienza muscolare ed un minor dispendio energetico e di conseguenza ad una riduzione degli infortuni e maggiore continuità della preparazione atletica.

La nostra sede per effettuare il trattamento con by-Te Reali si trova in Sicilia in provincia di Palermo precisamente a Cinisi (a 10 minuti dall’Aeroporto Falcone-Borsellino ed a 30 minuti da Palermo).



Gennaio 7, 2020 Servizi

HUMAN BODY TOTAL CARE (HBTC) con REGOLATORE della FUNZIONE di ARAGÂO (RFA) o HBTC-RFA, è un protocollo di trattamento che raggiunge tutte le parti del corpo umano a partire dalla bocca e dalla testa intera, con tutte le funzioni dei nervi encefalici, come la respirazione, la masticazione, la deglutizione, l’olfatto, il gusto, l’udito, l’equilibrio e la vista.
Permettendo una funzione fisiologica ed equilibrata di queste. Migliora tutte le patologie relazionate e citate successivamente senza la necessità di assumere alcun farmaco. È attraverso del Nervo Trigemino (V paio dei nervi encefalici), nervo che è normalmente associato alla bocca e ai dentisti per la loro attività.Esso integra l’informazione dalle meningi fino ai piedi, attraverso tutto il sistema nervoso e specialmente con i 12 nervi encefalici.

L’equilibrio delle funzioni citate, che si ottengono attraverso l’uso del RFA secondo il protocollo HBTC-RFA, è ciò che fa migliorare la salute. Questa è la spiegazione all’evento particolare che ci permette di curare moltissime malattie sistemiche (di tutto l’organismo) attraverso la bocca. Questo evento e la sua realtà, si spiegano perchè la bocca agisce attraverso una serie di funzioni che si ripercuotono su tutto l’organismo e un suo disequilibrio si ripercuote nella totalità del nostro essere.

I professionisti della medicina, odontoiatria e della sanità in generale non sono consapevoli di questa realtà possibilmente per una visione frammentata di tutto l’essere umano e la mancanza di conoscenza integrata delle funzioni orali.
Con l’utilizzo del HBTC-RFA, si possono migliorare:
– Dolori cronici: mal di testa, emicranie, fibromialgia, dolori orofaciali, paralisi facciale periferiche, neuralgie trigeminali essenziali, sindromi della bocca secca o bocca ardente (SBA). Tutto correlato al malfunzionamento delle articolazioni temporomandibolari (disfunzioni ATM), disfunzione craniomandibolare o Sindrome di Costen.

E altri dolori muscolari a distanza come il dolore al collo, la colonna vertebrale e il dolore alla schiena, e il dolore in altre articolazioni. Oltre ai problemi di postura.

– Malattie neurologiche e allergiche con particolare riguardo alle alterazioni della cognizione e del comportamento come l’Attention Deficit Disorder (ADHD e ADHD) e Multiple Chemical Sensitivity (MCS), vertigini, vertigini e instabilità molto correlati alla sindrome di Meniere

. Disturbi del sonno e Bruxismo. Sindrome da bruciore (o sindrome da affaticamento cronico o sindrome da affaticamento cronico).
– Malattie cardio-respiratorie: a causa del peggioramento cardiaco peggiorato e dell’ossigenazione del sangue, come l’ipertensione essenziale, la BPCO …, la funzione renale insufficiente, la qualità dell’intossinio e del sangue.
– Malattie respiratorie superiori: Sinusite, Rinite infettiva e allergica, Mastoidite, Tonsillite, Adenoidi ipertrofiche.
– Problemi di stomaco e intestinali: acidità (bruciore di stomaco), disturbi del reflusso gastroesofageo, gastrite, ernia iatale, ulcera duodenale, candidiasi cronica e sindrome dell’intestino irritabile.
La bocca è la porta del nostro corpo. La porta della SALUTE. Con la bocca realizziamo molte funzioni come la masticazione, la respirazione, parliamo…la utilizziamo per la comunicazione e ci relazioniamo con l’ambiente esterno.
Non dimentichiamo che l’essere umano è vivo e ha la capacità di recuperare.
Per saperne di più vai al link: https://bit.ly/2N4WqnI



Dicembre 10, 2019 Servizi

Nello Studio Dentista Leone interveniamo nella prevenzione della malocclusione del bambino, grazie all’Equilibriodonzia con gli attivatori Eptamed. Questi strumenti hanno la particolarità di essere realizzati con materiali morbidi, rispettosi del meccanismo di respirazione naturale e delle forze muscolari legate alla crescita.
L’Ortopedia Intercettiva aiuta nel migliorare:
Deglutizione
Masticazione
Fonazione
Respirazione orale
Muscolatura di guance, lingua e labbra
Occlusione
Russamento e/o sonno disturbato
La postura attraverso il riequilibrio dell’apparato masticatorio

Da che età si può iniziare ad usare l’Attivatore?
I bambini possono usarlo dai quattro anni in su. Nello specifico, noi dello Studio del Dentista Leone abbiamo studiato esercizi specifici per farli passare come gioco, in tal modo  il bambino è responsabile della sua stessa terapia con il fondamentale supporto dei genitori.
L’Attivatore si usa anche di notte?
Certamente, soprattutto di notte. Difatti esiste un protocollo specifico per far si che funzioni bene ed ottenga lo scopo per cui è utilizzato.


kinesiologia1.jpg

Dicembre 9, 2019 Servizi

E’ una metodica diagnostica che considera la malattia come l’espressione di uno squilibrio globale dell’essere umano ed i sintomi come espressioni localizzate di squilibrio sistemico. L’Essere Umano è costituito non solo da organi ed apparati anatomici ma anche da sostanze chimiche che direttamente o indirettamente immettiamo nel corpo e soprattutto da un’attività psicoemozionale che condiziona tutto il sistema, oltre a problemi specifici che possono sorgere nell’ambiente in cui si vive abitualmente.
La Visita Kinesiologica si fonda sulla Semeiotica Clinica: esame posturale, valutazione delle escursioni articolari, palpazione e soprattutto i test muscolari. Spesso, a causa della malocclusione dentale, si sviluppano nel paziente numerosi sintomi diversi tra loro come: mal di testa e cefalee, dolori alle orecchie, vertigini, dolori al collo o alla schiena, fastidi vari agli occhi, problemi di equilibrio, acufeni etc…

L’analisi posturale completa la visita kinesioposturale grazie all’apparecchio chiamato posturometro ed al podoscopio per valutare l’appoggio dei piedi, solo così possiamo intervenire sulla causa piuttosto che sull’effetto. Se soffri di un sintomo doloroso in qualunque parte del corpo, evita di prendere inutili e dannose medicine che non curano la causa, ma solo il sintomo.
Chiama Dentista Leone e chiedi della visita Kinesioposturale.



Novembre 22, 2019 Uncategorized

Luigi Schimmenti si laurea presso l’Università di Palermo, in Odontoiatria e Protesi Dentaria nel 2001. E’ collaboratore dello Studio Dentista Leone da quasi 10 anni, al quale affidiamo le chirurgie orali e implantologiche. Iscrizione albo Odontoiatri di Palermo n.765.



Novembre 19, 2019 Uncategorized

Claudia Leone si laurea in Odontoiatria e protesi dentaria nel Luglio del 2018 presso l’Università Europea di Valencia, in Spagna. Successivamente ha frequentato corsi di perfezionamento in protesi fissa, endodonzia e odontoiatria pediatrica. Partecipato a vari congressi delle varie branche come conservativa, parodontologia, odontoiatria pediatrica e chirurgia. Nel corso dello stesso anno ottiene l’abilitazione all’esercizio professionale. Nel novembre 2018 inizia ad operare presso lo Studio Dentista Leone. Nel periodo Gennaio-Marzo 2019 realizza, insieme al Dottor Leone, una campagna di prevenzione orale nelle scuole di Cinisi e Terrasini. Possiede ottime conoscenze della lingua inglese e della lingua spagnola acquisite durante la sua esperienza all’estero. Grazie alla sua empatia e dolcezza, oltre che preparazione e competenza, è la migliore amica di tutti i piccoli pazienti che frequentano lo studio. Presso lo studio Dentista Leone realizza prestazioni di prevenzione, igiene, conservativa, endodonzia, protesi, odontoiatria pediatrica e piccola chirurgia. Iscrizione albo Odontoiatri di Palermo n. 1431



Novembre 19, 2019 Uncategorized

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Palermo nel 1979, pratica la libera professione odontoiatrica dal 1980. Ha frequentato nel corso degli anni numerosi corsi di riabilitazione dell’Articolazione TemporoMandibolare e di Ortodonzia, tra i quali il Corso di Riabilitazione Neuro-funzionale secondo il Prof. Planas ed il corso di ortodonzia del prof. Ravindra Nanda. Cultore e praticante dagli anni ’90 di Kinesiologia Applicata, Kinesiologia Medica, Kinesiologia Odontoiatrica, Medicina Biointegrata e Medicina Omeosinergetica. Direttore sanitario dello studio Dentista Leone, dove si occupa in maniera prevalente di posturologia in chiave kinesiologica ed ortodonzia.

Iscrizione All’Ordine dei Medici di Palermo al n.6795

Iscrizione All’Ordine degli Odontoiatri di Palermo al n.136






DENTISTA LEONE

Una clinica dentale che affronta le esigenze dei pazienti a 360°, facendosi carico della cura di tutti i pazienti: dai bambini di due anni (prima visita) alle persone adulte.

La missione dello studio del Dentista Leone è di prendersi cura non solo dei tuoi denti, ma anche di quanto può dipendere dai denti.


TELEFONO

393 8821171 – 091 8665574

EMAIL

dentistaleone@gmail.com

© 2019 DentistaLeone.it  – Direttore sanitario Dr Leone Saverio – Iscrizione albo odontoiatri n 136 provincia Palermo – Iscrizione albo medici n. 6795 Provincia di Palermo | Powered by webvox.it

Traduci »