Corso Umberto I, 279 - Cinisi PA     tel. 393 882 1171 - 091 86 65 574    mail. saveriol@inwind.it    

 

Una scarsa igiene dentale è il fattore primario che porta alla malattia delle gengive in quanto permette la proliferazione batterica, alcuni batteri sono “amichevoli” ma molti non lo sono. La maggior parte degli alimenti a base di zucchero, incoraggia la crescita di questi batteri nella placca che si forma tra i denti e le gengive.

Senza una corretta pulizia orale questi batteri possono causare infiammazioni che, se non trattate portano all’erosione del tessuto gengivale. Una dieta ricca di zuccheri, il fumo ed una scarsa igiene orale sono cattive abitudini che danneggiano il tessuto gengivale riducendo la sua capacità di recuperare.

Prendersi cura dei denti e delle gengive con delle piccole buone abitudini quotidiane può ridurre il rischio di gengiviti e altre malattie più gravi dei denti e delle gengive.

In presenza di gengivite, per prevenire qualsiasi disturbo alle gengive e per mantenere un buono stato di salute orale è bene seguire le seguenti pratiche:
Igiene orale. Il filo interdentale è indispensabile per mantenere una buona igiene orale.
Mangiare più frutta e verdura. La frutta e la verdura, specialmente se mangiate crude e con la loro “buccia”, aiutano a pulire i denti, inoltre gli antiossidanti presenti nella frutta e verdura impediscono la formazione della placca in bocca. Eliminare il più possibile i cibi raffinati e trasformati, lo zucchero raffinato è così acido che fa letteralmente sciogliere i minerali e le vitamine dai nostri denti e dalle gengive.
Fumo. Il fumo diminuisce l’ossigeno presente nella cavità orale coi conseguenti danni provocati dai radicali liberi. La precoce perdita dei denti nei forti fumatori è ben 3 volte più probabile che nei non-fumatori.

Quando andare dal dentista:

Prima tratti la tua gengivite, meglio è la possibilità di fare un rapido e completo recupero. Se non trattata, la gengivite può causare gravi danni ai denti. Può anche portare ad altri problemi di salute. 
Consultare immediatamente il medico o il dentista se si ha:
- Dolore ai denti
- Alito estremamente cattivo
- Gengive che sanguinano molto
- Gengive estremamente gonfie o infiammate

Se vuoi saperne di più
chiama per un consulto gratuito su appuntamento citando l'articolo: 0918665574